Indice del forum

Riparazione tv vcr hi-fi

Scambio notizie, informazioni tecniche e richieste aiuto per riparare tv vcr hi-fi

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

telefunken MRN28
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> RIPARAZIONI TV THOMSON SABA NORDMENDE TELEFUNKEN CRT
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Sab Gen 03, 2009 3:16 pm    Oggetto:  telefunken MRN28
Descrizione:
Rispondi citando

Salve a tutti.

Ho un problema su questo Tv il cui telaio è un ICC3, tenta di accendersi per 3 volte, fa il classico rumore come se il crt volesse partire ma poi si spegne definitivam.

Se spengo e accendo di nuovo stessa cosa.

Che puo essere?

Grazie a tutti.

Saluti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Sab Gen 03, 2009 3:16 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mario Incarico







Età: 45
Registrato: 02/04/08 23:52
Messaggi: 888
Mario Incarico is offline 

Località: Napoli
Interessi: Elettronica - Informatica
Impiego: Operaio


MessaggioInviato: Sab Gen 03, 2009 6:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao.

Il tuo è un caso classico! Il tv color tenta di accendersi ma subito si spegne per intervento dei circuiti di protezione. Quando tenta di accendersi per la terza volta ma senza esito, si dispone in blocco permanente. In linea di massima,quando ho avuto a che fare con un difetto simile, nella maggioranza dei casi ho trovato il trasformatore E.A.T. difettoso, in altre situazioni mi sono imbattuto in tensioni sul secondario al di sopra del normale e solo in 1 caso ho sostituito il microprocessore.
Purtroppo lo schema che ho a disposizione non è leggibile e sembra non corrispondere al tuo televisore. Volevo solo che tu mi confermassi che il modello del televisore e il numero di telaio siano esatti. Ti dico questo perchè non ho nessun riferimento modello/chassis. Magari,se puoi, posta una foto del telaio presa dall'alto.
Posso solo consigliarti di dissaldare il finale di riga e di collegare tra i terminali di collettore ed emettitore sullo stampato una lampadina 220 Volt 40/60 Watt e di rimettere in funzione l'apparecchio. Se la lampadina si accende misura la tensione continua ai suoi capi (dovrebbe essere di circa 140 Volt o poco più). Fatto questo
saremo in grado di stabilire se l'alimentatore sta funzionando a regime oppure no.
Se hai uno schema elettrico dell'apparecchio in formato elettronico e me lo puoi mandare via posta elettronica te ne sarò grato.

Ciao e a presto

_________________
***Saluti a Tutti***

Mario per ServiceTV
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Dom Gen 04, 2009 12:24 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caro Mario

grazie innanzitutto per la risposta.

Il problema dello schema purtroppo persiste...ne ho trovato uno su un sito che vien dato per ICC3 ma non mi sembra corrispondere al mio telaio. Non mi trovo neanche con i punti di misura.

te lo allego in una mail così dai un'occhiata anche tu.

ti confermo il modello MRN28 Palcolor mentre ti riporto in dettaglio quanto stampato su telaio:

da un lato 550156.03.000 AS ICC 5100M

dall'altro lato perpendicolarmente...CHASSIS 03.


per quanto riguarda la foto la farò domattina con un po di luce altriemnti adesso con il cellulare non mi viene.

Grazie e buona notte.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mario Incarico







Età: 45
Registrato: 02/04/08 23:52
Messaggi: 888
Mario Incarico is offline 

Località: Napoli
Interessi: Elettronica - Informatica
Impiego: Operaio


MessaggioInviato: Dom Gen 04, 2009 8:17 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Buongiorno.

Sono più orientato a pensare che il numero di telaio sia un ICC5 e non un ICC3 per un semplice motivo: Il fatto che tenta di accendersi per 3 volte è una caratteristica degli integrati TEA2026 e TEA2029. Ho uno schema ICC5 a disposizione e con i riferimenti mi trovo. Se mi dai un indirizzo e-mail te ne mando una copia in allegato.
Quando riceverai lo schema controlla se i punti di misura e la componentistica coincidono. In caso affermativo fai le misure indicate nel precedente post e che qui ti riporto per semplicità:
Dissalda il finale di riga TL31 e collega tra i terminali di collettore ed emettitore sullo stampato una lampadina 220 Volt 40/60 Watt e rimetti in funzione l'apparecchio. Se la lampadina si accende misura la tensione continua ai suoi capi (dovrebbe essere di circa 145 Volt o poco più). Fatto questo saremo in grado di stabilire se l'alimentatore sta funzionando a regime oppure no. Ovviamente una volta dissaldato il finale di riga misuralo con il tester in modo da escludere un primo potenziale indiziato.

Buona Domenica

_________________
***Saluti a Tutti***

Mario per ServiceTV
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Dom Gen 04, 2009 1:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caro Mario buongiorno e buona domenica anche a te.

sinceramente non saprei perché io non lo faccio di mestiere...però li c'è serigrafaro chassis 03. Cmq ho aggiornato il mio profilo rendendo visibile l'indirizzo email...oppure eccolo:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
.

per quanto riguarda le misure credo di riuscire a farle entro stasera.

ora cerco di allegare anche una foto fatta poco fa...

ti ringrazio per l'aiuto che mi dai.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
ServiceTV

Site Admin


Guasti Riparati


Età: 58
Registrato: 09/03/08 23:39
Messaggi: 1044
ServiceTV is offline 

Località: Toscana
Interessi: Tutta l'elettronica, Musica Computer Radioamatori e SWL
Impiego: Tecnico elettronico
Sito web: http://www.servicetv.org

MessaggioInviato: Dom Gen 04, 2009 2:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Confermo che lo chassis Telefunken in questione è sovrapponibile al 90% all'ICC5 Thomson o Saba. Differisce lo stadio microprocessore e i finali audio. Invece di essere montati su una piastra li trovi alla sinistra del modulo Video che nella foto è quella piastra più grande con un connettore verde che va alla scheda cinescopio.
La prima prova da fare è togliere la piastra televideo, in primo piano e poi staccare la linea che porta tensione allo stadio finale di riga (U2 a +145 Volt), dissaldando i piedini 8 e 10 del Trasformatore EAT.
Se riaccendendo la TV non si verificano più i tre "colpi" ma si accende il display dei canali, il guasto verosimilmente è nello stadio finale di riga (controllare Traf. EAT, transistor finale e CL48, CL41).
Ciao e tienici informati.
Saluti

_________________
Saluti a tutti Service TV
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mario Incarico







Età: 45
Registrato: 02/04/08 23:52
Messaggi: 888
Mario Incarico is offline 

Località: Napoli
Interessi: Elettronica - Informatica
Impiego: Operaio


MessaggioInviato: Lun Gen 05, 2009 2:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao.

Prima di tutto vai a dare un'occhiata alla casella di posta (troverai un piccolo aiuto).
Con lo schema alla mano controlla se i punti di misura e la componentistica coincidono. In caso affermativo fai le misure indicate nel precedente post e che qui ti riporto per semplicità:
Dissalda il finale di riga TL31 e collega tra i terminali di collettore ed emettitore sullo stampato una lampadina 220 Volt 40/60 Watt e rimetti in funzione l'apparecchio. Se la lampadina si accende misura la tensione continua ai suoi capi (dovrebbe essere di circa 145 Volt o poco più). Fatto questo saremo in grado di stabilire se l'alimentatore sta funzionando a regime oppure no. Ovviamente una volta dissaldato il finale di riga misuralo con il tester in modo da escludere un primo potenziale indiziato. Dopodichè verifica il trasformatore E.A.T e i condensatori CL41 e CL48 (indicati dal Luigi nel suo post.)

Ciao e a presto

_________________
***Saluti a Tutti***

Mario per ServiceTV
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 3:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carissimi,

allora il telaio si riconfronta con lo schema indicato da Mario, sebbene i punti di misura mi pare non siano indicati...tipo gli L1..L4 ecc che trovo serigrafati.

Ho effettuato la prova consilgiata da Mario, dissaldato il finale di riga TL31, collegata lamapada da da 60W tra emitter e collector.

La TV non fa piu i tre colpi descritti prima, la lampada si accende ma la tensione DC ai suoi capi misura 133.7 V in luogo dei 145 o piu indicati da voi.

il transistor misura i segeutni : tra base e collettore .513 e tra base ed emettitore .570.

Ho inltre misurato i condensatori poliestere CL41 che misura 11.70 nF, e il CL48 10.60 nF.


Che mi consigliate? Devo continuare con la prova indicata da Luigi dissaldando i piedi dell'EAT?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 3:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ho trovato anche uno schema credo uguale al tuo Mario sul quale si trovano anche i punti di misura...ma no nc'è una sezione sul forum di scambio schemi? sarebbe utile...cmq te lo mando in email.

ciao e grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
ServiceTV

Site Admin


Guasti Riparati


Età: 58
Registrato: 09/03/08 23:39
Messaggi: 1044
ServiceTV is offline 

Località: Toscana
Interessi: Tutta l'elettronica, Musica Computer Radioamatori e SWL
Impiego: Tecnico elettronico
Sito web: http://www.servicetv.org

MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 5:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

133 Volt va bene.
Adesso può darsi che sia partito solo il finale di riga, che puoi sostituire con un s2000. Se fosse così, sostituisci in via precauzionale anche se alla misura sembrano buoni i condensatori già detti. Se il transistor saltasse ancora, una volta sostituito, è sicuramente colpa del trasformatore di riga difettoso. Comuqnue controlla bene tutte le saldature con una lente d'ingrandimento nella zona finale di riga e nella zona alimentatore. Se sono anche solo un pò "incerte" ripassale.
Ciao, alla prossima

_________________
Saluti a tutti Service TV
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 5:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ServiceTV ha scritto:
133 Volt va bene.
Adesso può darsi che sia partito solo il finale di riga, che puoi sostituire con un s2000. Se fosse così, sostituisci in via precauzionale anche se alla misura sembrano buoni i condensatori già detti. Se il transistor saltasse ancora, una volta sostituito, è sicuramente colpa del trasformatore di riga difettoso. Comuqnue controlla bene tutte le saldature con una lente d'ingrandimento nella zona finale di riga e nella zona alimentatore. Se sono anche solo un pò "incerte" ripassale.
Ciao, alla prossima


quindi dici che togliere la paistra televideo e fare la prova che mi hai detto prima non serve? e il transistor che sembra buono devo cambiarlo lo stesso?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
ServiceTV

Site Admin


Guasti Riparati


Età: 58
Registrato: 09/03/08 23:39
Messaggi: 1044
ServiceTV is offline 

Località: Toscana
Interessi: Tutta l'elettronica, Musica Computer Radioamatori e SWL
Impiego: Tecnico elettronico
Sito web: http://www.servicetv.org

MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 6:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No a questo punto la prova non serve perchè se togliendo il transistor finale di riga risale la tensione Usys che sarebbe la +145V, o come hai trovato tu + 133 e qualcosa, vuol dire che non funziona qualcosa nella sezione della deflissione orizzontale. Non avevo fatto caso alle tue misurazioni sul finale di riga. Per precauzione sostituisci anche quello, può darsi che si sia surriscaldato.
Prova con finale nuovo e vedi cosa succede, ma con buona probbilità è guasto il trasformatore eat. Anzi te lo darei quasi per certo in quanto dalla foto ho visto che monta un tipo di trasformatore abbastanza soggetto a rompersi. Il tuo è stato davvero un caso che non si sia guastato prima.
Ciao a presto.

_________________
Saluti a tutti Service TV
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mario Incarico







Età: 45
Registrato: 02/04/08 23:52
Messaggi: 888
Mario Incarico is offline 

Località: Napoli
Interessi: Elettronica - Informatica
Impiego: Operaio


MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 7:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La presenza di una tensione di +133 Volt esclude un intervento della protezione elettronica del TEA2029 per sovratensione nello stadio di deflessione orizzontale.
A questo punto il trasformatore E.A.T è probabilmente difettoso. Mi associo a Luigi sulla difettosità di quel tipo di trasformatore e sul sostituire precauzionalmente il finale di riga e controllare le saldature.
Lo schema che tu hai trovato e che è relativo al telaio 517/617 Telefunken differisce in molti particolari. Per esempio viene utilizzato in entrambi i casi il TEA2029 comen generatore orizzontale ma la disposizione circuitale è diversa. Inoltre l'integrato che svolge le funzioni di finale Est-Ovest nell'ICC5 è un TDA4950 mentre nel telaio 517/617 è un TEA 2031.
Utilizza lo schema relativo al telaio ICC5 per avere maggiori riferimenti.

A Presto

_________________
***Saluti a Tutti***

Mario per ServiceTV
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 8:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

@ Mario: grazie per la risposta sullo schema. A primo occhiata mi sembrava sovrapponibile. Mi atterrò al tuo solo non vedo indicati i punti di misura sebbene ci siano dei rettangoli con le tensioni dentro.

Ho purtroppo novita negative.

per scrupolo ho fatto la prova indicata da Luigi dissaldando i piedini 8 e 10 del tr di riga. la tv non andava piu in protezione. Poi mi sono ricordato che Luigi aveva detto che si sarebbe dovuto accendere il display canali oltre a non andare in protezione.

allora ho spento attacato la flat del pannello anteriore ho acceso e mi è saltato il fusibile di protezione generale.

adesso ho staccato di nuovo il flat ho risaldato i piedini dell'eat...ma il fusibile continua a saltare...porca miseria!!!

ho rifatto anche gran parte delle saldature intorno al finale di riga. Qualche pista è ridotta male e ricostruita con pezzi di filo da qualcuno prima di me. però con il tester i contatti tra sald ci sono.

Buona serata ragazzi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Mar Gen 13, 2009 10:17 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve ragazzi,

purtroppo non ho avuto piu modo di mettere mano al tv visto che si è ricominciato con l'università.

Domani sera però dovrei avere modo di provare.

Che mi consigliate di fare con questo nuovo problema?

Garzie e un saluto a tutti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> RIPARAZIONI TV THOMSON SABA NORDMENDE TELEFUNKEN CRT Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo
Pagina 1 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Riparazione tv vcr hi-fi topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008