Indice del forum

Riparazione tv vcr hi-fi

Scambio notizie, informazioni tecniche e richieste aiuto per riparare tv vcr hi-fi

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Grundig St 72-2104 Dolby, la spia di stand-by non si accende
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> RIPARAZIONI TV GRUNDIG CRT
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Bobo360








Registrato: 11/10/10 15:17
Messaggi: 4
Bobo360 is offline 






MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 3:20 pm    Oggetto:  Grundig St 72-2104 Dolby, la spia di stand-by non si accende
Descrizione:
Rispondi citando

Quando premo il punsante di accensione la spia della TV non si accende e sento all'interno della tv liemente il rumore "ziu ziu ziu ziu ziu".

Ho tolto finale che da schema dovrebbe essere BU508DF ma ho trovato un S2000N e non ricordo male. MA provato e non ha corti.
Una volta tolto ho provato a montare tra E e C la lampada da 60W e non appena premo il pulsante la lampada si accende e il led della TV rimane acceso.

Ho provato il condensatore C53017 ed è OK, poi ho provato C61017 e C61016 e sono ok. Però quest'ultimi si trovano nello schema RETE e avendo fatto la prova della lampada in quello schema tutto dovrebbe essere OK. Giusto?

Nella TV ho trovato una schema che allego, posso dedurre che il mio chasse dovrebbe essere CUC 2131. Penso che il 2130 sia per ST 70. è corretto?

Schema:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Che posso fare? controllare tutti i condensatori dello schema deflessione?

Grazie anticipato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 3:20 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 5:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao bobo360,

se hai fatto la prova della lampada e questa resta accesa, vuol dire che l'alimentatore funziona, dovresti controllare con lampada accesa come sono le tensione nella zona di deflessione e magari anche se la tensione sulla lampada risulta abbastanza vicina a quanto indicato nello schema.

Saluti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Bobo360








Registrato: 11/10/10 15:17
Messaggi: 4
Bobo360 is offline 






MessaggioInviato: Ven Ott 15, 2010 12:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie mille per la risposta.
solo due cose per capire. la tensione della lampada dovrebbe essere quella del punto segnato con un tondino 17. e centra qualcosa con la tabella nella colonna +A ?

le tensioni della zona deflessione sono tutti questi punti? 14-15-16-17? o sono tutti quelli dello schema deflessione?

Grazie ancora.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Ven Ott 15, 2010 3:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dunque al tondino 17 è indicata più che una tensione una forma d'onda che andrebbe controllata con oscilloscopio per vedere se il finale lavora. Non mettere assolutamente il tester con il finale in funzione in quel punto in quanto lo bruceresti.

La tensione +A è la tensione di batteria..ed è prodotta dall'alimentatore, essa viene data in ingresso al trasformatore di riga e da questa il trasformatore tira fuori altre tensioni e attraverso il circuito del finale di riga viene creata la deflessione del fascio.

Con la lampada al posto del finale di riga non miusrerai ai suoi capi la tensione +A però questo ti indica che l'alimentatore sta cmq funzionando regolarmente...e che probabilmente il guasto che crea la protezione risiede nel circuito di delfessione orizzontale che tu hai escluso togliendo il finale.

Prova a controllarti quindi , con la lampada inserita, sia le tensioni in uscita all'alimentatore M,E,H,F si quelle nello stadio di deflessione ossia C,D ecc...e vedi se ne manca qualcuna o è particolarmente alterata.


Facci sapere. Ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Bobo360








Registrato: 11/10/10 15:17
Messaggi: 4
Bobo360 is offline 






MessaggioInviato: Sab Ott 16, 2010 2:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie ancora per l'aiuto.

Faccio queste prove e ti faccio sapere.

Le tensioni di alimentatore è ovvio che sono continue...
mentre quelle in uscita al EAT li devo misurare in alternata? o hanno frequenze diverse dei 50Hz ? cioè C e D (controllo pure S/13V )

sicuramente nel mo schema che ho scannerizzato e uploadato non ho le forme d'onda ma a me senza oscillo poco importa.

Grazie ciao.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
scalzomen







Età: 35
Registrato: 03/01/09 00:55
Messaggi: 1603
scalzomen is offline 

Località: Chieti
Interessi: Elettronica, Informatica, Finanza, Satellite
Impiego: Ingegnere


MessaggioInviato: Sab Ott 16, 2010 3:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certo, senza oscilloscopio le forme d'onda non ti servono...segui i valori di tensione. Io mi sono riferito allo schema del CUC2131 come da te indicato...fai una ricerca su google e lo trovi da scaricare in qualità migliore di quella che hai messo tu.

per quanto riguarda l'uscita dell'EAT ovviamente ai suoi piedini avrai delle tensioni alternate che non sono di 50Hz ma alla frequenza di riga ben più elevata. Questo, utilizzando un normale tester, falserebbe anche la misura...ma tu devi misurarle a valle dei diodi raddrizzatori che ci sono...così le misuri in continua.

OK?

Ciao.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Bobo360








Registrato: 11/10/10 15:17
Messaggi: 4
Bobo360 is offline 






MessaggioInviato: Sab Ott 16, 2010 3:41 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

perfetto, ho capito a valle dei diodi sono sicuri continui e quindi C,D S li posso vedere. Ma l'eat con il finale orizzontale staccato ed inserito la lampada sarà in funzione?

Grazie ancora.
PS: ora cerco schemi su internet.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> RIPARAZIONI TV GRUNDIG CRT Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Riparazione tv vcr hi-fi topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008